skip to Main Content
Informativa sulla privacy Cookies-policy 3280615046 - 3408853138 - 3280951378 info@festivalpremioemiliolussu.org
Organizzazione
Associazione Culturale L'Alambicco
Direzione Artistica
Gianni Mascia

Gianni Mascia

Poeta, scrittore e traduttore. Ha pubblicato diversi libri di poesia e narrativa. Traduttore dallo spagnolo all’italiano e in sardo di opere letterarie. Fondatore e direttore artistico insieme ad Alessandro Macis del Festival Premio Emilio Lussu e della rivista plurilingue Coloris de Limbas. Fondatore della scuola popolare di poesia per la Pace di Is Mirrionis a Cagliari. Organizza e dirige corsi di scrittura poetica in lingua sarda, italiana e spagnola. Ha vinto numerosi premi letterari in varie lingue: Leonforte 2004 con la silloge Variazione su una corda d’Infinito; nel 2010 è tra i vincitori del Premio Ozieri nella sezione prosa con la novella Bustianeddu. In Novembre del 2010 ha vinto il premio Biennale di Letteratura Mario Tobino con la silloge Il mare ultimo e in Gennaio 2011 si è aggiudicato il prestigioso Premio Gramsci con la poesia in sardo Stabat Mater. In Ottobre 2012 ha vinto la XXI edizione del prestigioso premio Montanaru di Desulo con la poesia in sardo Mudore. In Maggio del 2013 gli è stato conferito il Premio Leopardi per le sue 40 variazioni sul tema dell’Infinito. Nel 2017 ha vinto la XXIII edizione del premio Anna Kuliscioff.

Alessandro Macis

Alessandro Macis

Operatore culturale, presidente dell’associazione culturale L’Alambicco. In qualità di direttore artistico, dal 1994, ha organizzato retrospettive cinematografiche d’autore con anche conferimento del premio alla carriera a registi (italiani e stranieri) e della rassegna Elmas Jazz. Direttore artistico insieme a Gianni Mascia del Festival Premio Emilio Lussu. Organizza manifestazioni di solidarietà, reading poetici e letterari. Ha condotto trasmissioni radiofoniche di cultura cinematografica e letteratura. Ha curato diverse monografie sul cinema, atti di convegni e ha scritto soggetti cinematografici: Liliana Cavani, una donna nel cinema, La Maddalena del terzo millennio. Tra terra, cielo e mare e soggetti teatrali: Buongiorno, vecchio Méliès. Collabora con riviste di letteratura. Condirettore, insieme a Gianni Mascia della rivista letteraria plurilingue Coloris de Limbas.

Presidente Comitato Scientifico Internazionale
Daniela Marcheschi

Daniela Marcheschi

Critico, docente di letteratura e di antropologia delle arti in varie università italiane e straniere (Uppsala, Salamanca, Firenze ecc.). Oltre a numerosi saggi tradotti in diversi paesi, ha curato i «Meridiani» Mondadori delle Opere di Carlo Collodi (1995) e di Giuseppe Pontiggia (2004), e pubblicato il volume riassuntivo di critica e teoria della letteratura Il Sogno della letteratura (Gaffi 2012). È direttore scientifico della Fondazione Dino Terra. Ha curato fra l’altro presso Marsilio La figura e le opere di Dino Terra nel panorama letterario ed artistico del ’900 (2009), il romanzo di Terra Ioni (2014), e i volumi di saggi di autori vari, Letteratura e Psicanalisi (2017) e Letteratura e giornalismo (2017). Collabora al supplemento domenicale del «Sole 24 Ore». È il presidente del Comitato Scientifico Internazionale del Festival Premio Emilio Lussu.

Comitato Scientifico Internazionale
Gian Giacomo Ortu

Gian Giacomo Ortu

È stato professore ordinario di Storia Moderna presso l’università di Cagliari. Membro del consiglio direttivo dell’ Istituto Nazionale per la storia del Movimento di Liberazione in Italia tra il 1988 e il 1994; Direttore dell’Istituto sardo per la storia della Resistenza e dell’Autonomia (ISSRA) dal 1977 al 1994; Direttore delle collane editoriali dell’ISSRA dal 1980 al 2013. È  membro del Comitato Scientifico Internazionale del Festival Premio Emilio Lussu.

Jean-Jacques Marchand

Jean Jacques Marchand

Professore emerito  e già ordinario di letteratura italiana presso la Facoltà di Lettere dell’Università di Losanna. Ha studiato in particolare il Rinascimento italiano,  la poesia di corte dei secc. XV-XVI, Machiavelli e la storiografia toscana  del Cinquecento, ma anche la letteratura dell’emigrazione italiana nel mondo, la letteratura della Svizzera italiana, la poesia contemporanea. È membro del Consiglio di fondazione del Dizionario storico della Svizzera. Ha al suo attivo numerose pubblicazioni tra le quali diversi saggi su Nicolò Machiavelli e La letteratura dell’emigrazione. Gli scrittori di lingua italiana nel mondo. È  membro del Comitato Scientifico Internazionale del Festival Premio Emilio Lussu.

Luisa Marinho Antunes

Luisa Marinho Antunes

Professoressa di letterature comparate all’Università portoghese di Madeira, co-coordinatore del CLEPUL per la stessa università e del progetto internazionale  Estudos sobre o Humor/ Studying Humour/ Studi sull’Umorismo. Ha scritto saggi di teoria della letteratura, su Alencar e il romanzo brasiliano (Centro de Estudos de História do Atlantico 2009), su letteratura e giornalismo, sulla trattatistica europea in merito alle cosiddette “malizie” delle donne (Esfera do Caos 2015), su Dino Terra e le avanguardie internazionali e altri scrittori italiani ed europei (Cinco Sentidos Mais 2 – Sobre os Livros, O Liberal 2013). Fa parte del comitato scientifico ed editoriale di «Kamen’-Rivista di Filosofia e Poesia» e della rivista «Confluências Culturais» dell’Università di Joinville (Brasile), tra gli altri. È membro del Comitato Scientifico del CISESG-Centro Internazionale di Studi Europei di Sirio Giannini (Italia) e di altre istituzioni internazionali. È  membro del Comitato Scientifico Internazionale del Festival Premio Emilio Lussu.

Fernando-Molina-Castillo

Fernando Molina Castillo

Insegna filologia italiana presso l’università di Siviglia, dove è Professore titolare, presso il dipartimento di Filologie integrate. Ha pubblicato diversi studi sui problemi della traduzione nelle lingue italiana-spagnola; saggi di letteratura italiana moderna e contemporanea; e si è occupato di Dante, ma anche di Collodi, Fogazzaro, Pasolini. È membro del Comitato Scientifico Internazionale del Festival Premio Emilio Lussu.

Francis Pascal

Francis Pascal

Vive e lavora a Marsiglia (Francia), dove è psicanalista e svolge un’intensa attività di traduzione legata alla sua passione per la Sardegna e gli scritti di Emilio Lussu. In particolare ha tradotto La catena (evasione da Lipari) e Il cinghiale del diavolo. È  membro del Comitato Scientifico Internazionale del Festival Premio Emilio Lussu.

Direzione Laboratori
Guido Conti

Guido Conti

Scrittore, è stato direttore editoriale della casa editrice MUP. Vastissima la sua attività editoriale, di promozione della lettura e della scrittura. Nel 1999, con il romanzo I cieli di vetro ha vinto il premio Campiello. Con Giovannino Guareschi, biografia di uno scrittore, edito da Rizzoli nel 2008, ha vinto il premio Hemingway per la critica 2008. È stato uno dei fondatori del Festival del racconto di Carpi che si svolge nel primo fine settimana di ottobre nelle piazze, nei caffè e nei luoghi più suggestivi del centro storico di Carpi. Nel 2017 il Festival Premio Emilio Lussu lo ha insignito del premio alla carriera.

Daniela Marcheschi

Sandro Dessì

Sandro Dessì

Residente fin da piccolo ad Armungia, inizia giovanissimo a disegnare e a dipingere. Docente di Materie letterarie e Storia dell’Arte e appassionato da sempre del mondo dei fumetti. Organizza corsi di fumetto. Ha illustrato il libro bilingue Maistos di AA.VV., per le Poste italiane ha realizzato Le illustrazioni per il 70° anniversario della morte di Antonio Gramsci. Opera presentata al Presidente della Repubblica Giorgio Napoletano. Ha pubblicato Su sirboni de s’Aremigu/Il cinghiale del diavolo (Ed. Condaghes), opera bilingue (sardo/italiano) tratta dall’omonimo racconto di Emilio Lussu. Ha organizzato il Concorso di pittura “Emilio Lussu: l’impegno di una vita” e ne cura l’esposizione presso il Museo omonimo ad Armungia. Nel 2012 pubblica Paulus, biografia bilingue (sardo/italiano) a fumetti su San Paolo ( Ed. Delfino). Tra le opere l’Antologia a fumetti, AA.VV., Emilio Lussu: la vita e il pensiero (Ed. Delfino), l’Antologia a fumetti, AA.VV., Caratzas (Iskra), parzialmente bilingue (sardo–italiano ) e a breve la pubblicazione de l’Antologia a fumetti, AA.VV., Antonio Gramsci: la vita e il pensiero Primo Volume (Carlo Delfino Editore) e il libro illustrato Il dono di Natale di Grazia Deledda (Iskra), insieme a Viviana Faedda.

Direzione Organizzativa
patrizia-masala

Patrizia Masala

Operatrice culturale, presidente dell’associazione culturale La macchina cinema aderente alla FICC- Federazione Italiana dei Circoli del Cinema. Attualmente vice presidente nazionale della FICC. In qualità di direttore artistico, dal 2008, ha organizzato rassegne cinematografiche d’autore e tematiche itineranti. In qualità di direttore organizzativo con l’associazione culturale L’alambicco, dal 1994, ha curato rassegne cinematografiche con anche conferimento del premio alla carriera a registi (italiani e stranieri), della rassegna Elmas Jazz, del Festival Premio Emilio Lussu, di manifestazioni di solidarietà, reading poetici e letterari e la curatela di monografie sul cinema e atti di convegni. Coautrice del soggetto del documentario Liliana Cavani, una donna nel cinema.

Segreteria Organizzativa e Comunicazione

Silvia Cei
Carla Erriu
Giulia Virdis
Maura Letizia Morelli
Eleonora Migliorini

Ufficio Stampa e Comunicazione Nazionale e Internazionale

Salvatore Taras – Giornalista
Bookciak Magazine – Rivista-  Roma
Bloc Notes – Rivista,  Bellinzona (Svizzera)
FuoriAsse – Rivista letteraria, Torino

Sito Internet

Paolo Vacca

Allestimenti Tecnici e Scenografici

Associazione “Tra parola e musica”

Rapporti con le Giurie

Daniela Marcheschi
Alessandro Macis
Gianni Mascia
Patrizia Masala

Rapporti Internazionali

Daniela Marcheschi

Traduttori e Interpreti

Massimo Spiga
Gianni Mascia
Maura Letizia Morelli
Eleonora Migliorini
Daniela Marcheschi

Questo sito usa i cookie per poterti offrire una migliore esperienza di navigazione. Cliccando su "ACCETTA" o proseguendo con la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies.

Back To Top