skip to Main Content
Informativa sulla privacy Cookies-policy 3280615046 - 3408853138 - 3280951378 info@festivalpremioemiliolussu.org
Brochure Edizione 2015

Vincitori I edizione – anno 2015

  • 1° premio a Mariagrazia Spano con la poesia Testamento (Kuwait 1992)
  • 2° premio a Maria Grazia Rassu con la poesia A manzanile
  • 3° premio a Mariella Decortes con la poesia Annina

Menzioni speciali a:

  • Angelica Piras con la poesia Pipieddus chen’ e Deus
  • Mariangela Ruggiu con la poesia Il colore del sangue
  • Alessandra Nateri con la poesia Sulle libertà

Programma

Cagliari, Sala Polifunzionale parco Monte Claro | 2/3/4 OTTOBRE 2015 – dalle ore 18.00 – 23.00

LE VIE DELL’IMMAGINAZIONE SONO INFINITE…

PROGRAMMA

VENERDI 2

h. 18.00 – Anna Cristina Serra presenta il Manifesto La Visione poetica dell’Esistenza e il 3° numero della rivista letteraria Coloris de Limbas con reading a più voci dei poeti-autori
I Poeti del III numero di Coloris de Limbas:
Gianni Mascia Secchi, Ivan Pozzoni, Paolo Rumiz, Sarah Menefee, Boucar Wade, Valentina Neri, Mariella Setzu, Natalia Fernandez Diaz-Cabal, Anna Cristina Serra, Vincenzo Pisanu, Davide Rondoni, Maria Grazia Dessì, L. Casimir Yameogo, Alexian Santino Spinelli, Rita Mancosu, Laura Ficco, Alessandro Macis, Dolores Lollo Manca, Enrica Meloni, Maria Grazia Spano, Massimo Putzu, Maria Grazia Dessì.

h. 19.30Gandhi was born on October 2, lettura di Marzia Manca

h. 19.45 – Poetry concert Periferie del karma di Gianni Mascia, narrazione poetica, Mario Massa, tromba e loops e Angelo Sesselego al contrabbasso con danze di Nadia Cois

h. 21.00 – Reading di Fausto Siddi e Pablo Pascal tratto da Factotum (vita di Bukowski) e, a seguire, proiezione dell’omonimo film.

h. 22.30 Scrittura di un testo collettivo ispirato dalle performance artistiche

Ospite della serata: Vincenzo Pisanu

SABATO 3

h. 18.00 -Stefano Piroddi presenta il Progetto Culturale e le prime pubblicazioni della casa editrice “La Città degli Dei” tra cui la monografia D’Amor si vive… sulla poetica del regista Silvano Agosti e il romanzo Gli Angoli remoti del Presente;

h. 19.30 – Presentazione delle raccolte di poesie Tra Leopardi e la luna (cantus de prexu e de amargura) di Gianni Mascia, presentato dallo scrittore Ivo Murgia, e Voli InVersi di Valentina Neri, con improvvisazioni musicali di Mark Flowers e Angelo Sesselego e la voce narrante di Pablo Pascal;

h. 21.00 – Reading delle più importanti voci di poeti sardi e d’oltremare con narrazioni poetiche di Felipe Gutierrez inframmezzate da dialoghi sulle tematiche dei diritti umani coordinati dallo scrittore e filosofo Gianni Marilotti e accompagnati da improvvisazioni musicali di vari artisti;

Ospiti della serata: Anna Cristina Serra e Roberto Belli;
Scrittura di un testo collettivo ispirato dalle tematiche della serata

Direzione artistica Gianni Mascia e Alessandro Macis

Direzione organizzativa Patrizia Masala

 

DOMENICA 4

h. 18.00 -Premiazione del concorso letterario “Emilio Lussu” con lettura delle poesie vincitrici interpretate da Fausto Siddi

h. 20.00 – Contaminazioni poetiche di e con: Tonio Pani e Cosimo Lai, poetas cantadoris, Arrogalla eletronics, Mattia Ekri rapper e Pablo Pascal con i poeti di Coloris de limbas.

Ospiti della serata: Alberto Lecca e Roberto Palmas

Le tre serate del Festival saranno arricchite dalle libere performance di “Live Painting” degli artisti Cris Papanikas, Boscè Sassu e Cristiano Vinci e da una cornice di opere dei seguenti autori:

Gli Scultori
Stefano Meloni Scultore, Francesco Cau Mastrolegno con Genoveffa Frau, Maschere Sculture Sarde A.P.

I Pittori
Luigi Lai, Paolo Laconi, Andrea Milau Milia, Alessandro Pedroni, Laetitia Autrand, Beatrice Cossu, Tino Cavagnoli, Enrico Ibba, Lucia Vallifuoco, Newart Augusto Ghiani Sardegna Italia che faranno da suggestivo sfondo alle note di poesia

Gli artisti del Mangiar Bene
Per chi è amante della buona cucina, sarà anche possibile gustare i ricchi e sani piatti preparati (con prodotti biologici e di Agricoltura Sinergica) da Silvana Sedda ed Elizabeth Rijo, del Giardino Ortosofico Riu Dur

Questo sito usa i cookie per poterti offrire una migliore esperienza di navigazione. Cliccando su "ACCETTA" o proseguendo con la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies.

Back To Top